Rilievo archeologico con laser scanner

laser-scanner-3dApprof­ittando di una bella gior­nata di sole, la scorsa set­ti­mana abbi­amo parte­ci­pato al rilievo con Laser Scan­ner 3D del Teatro Romano di Fiesole, parte di un corso interno alla Scuola di Spe­cial­iz­zazione in Arche­olo­gia di Firenze.
La bellezza senza tempo del luogo, il clima pri­maver­ile e la com­pag­nia dei col­leghi (che sono anche dei cari amici) hanno reso la cam­pagna di rilievo davvero grade­v­ole. Il tema del rilievo dig­i­tale ci appas­siona molto, soprat­tutto per le sfide –sem­pre diverse a sec­onda del man­u­fatto ril­e­vato– che si devono affrontare nella fase di post­pro­duzione (reg­is­trazione delle scan­sioni, ges­tione del mod­ello a nuvola di punti e resti­tuzione degli elab­o­rati finali).
Da alcuni anni ci muovi­amo anche in questo ambito, che cos­ti­tu­isce una delle fron­tiere più vive della ricerca nel campo della grafica dig­i­tale appli­cata all’archeologia e alla tutela e con­ser­vazione dei beni cul­tur­ali.
Final­mente adesso siamo in grado di fornire questo tipo di servizio anche ai nos­tri cli­enti, e non vedi­amo l’ora di sper­i­mentare anche nuove forme di comu­ni­cazione che pos­sono sca­turire dall’uso di questo tipo di tec­nolo­gia.
Molto presto sarà online su questo sito una sezione ded­i­cata, ma chiede­teci pure già da ora le infor­mazioni di cui avete bisogno…

Stay tuned!