Chi siamo

23D Artists

DiagrammaStudio è uno studio di Grafica 3D, Design e Multimedia.
La nostra sede è in Toscana, a Lucca, ma lavoriamo anche a Milano e Copenhagen.
Siamo un gruppo multidisciplinare, composto da persone giovani ed esperte.
Offriamo supporto creativo e sviluppo di contenuti specifici per la condivisione di idee, progetti e prodotti.

La nostra esperienza nel settore dell’immagine digitale inizia da lontano, con la curiosità di scoprire il potenziale di questo mezzo espressivo, a partire dalla passione per il disegno tradizionale e le sue tecniche. Negli anni, abbiamo affrontato e condiviso le sfide di questo mercato, al passo con lo sviluppo della tecnologia e seguendo con attenzione l’evoluzione della materia. Questo ci rende sicuri nel comprendere le esigenze dei nostri clienti e nel proporre ogni volta le soluzioni più adeguate.

Dariodario 2
Architetto
Impegnato da 15 anni in questo lavoro, sono un disegnatore da prima di imparare a camminare.
Dopo un esordio con matita e pennelli come designer di gioielleria, ho iniziato a sperimentare con la grafica digitale: inizialmente in questo stesso settore, confrontandomi subito con modellazioni complesse, e in seguito come disegnatore di architettura.
Da sempre mi interesso di applicazioni informatiche in ambito artistico e creativo: dal 3D alla costruzione di interfacce e interattività, fino al sound design e alle installazioni audiovisuali. Trasmetto nel mio lavoro la mia passione per l’arte e le cose fatte con gusto, curando al massimo la composizione di ogni immagine in tutti i dettagli.

Stefania
stefu
Architetto
Trasformare la materia e creare cose dal nulla è ciò che più mi appassiona, e sono orgogliosa che sia diventato il mio lavoro.
Maniaca della perfezione come ogni nato in settembre, sono capace di sfiancare i miei collaboratori coinvolgendoli in interminabili sessioni di rifinitura.
Del progetto di architettura amo la fase creativa in ogni suo momento, ma detesto i tecnicismi e le inutili burocrazie.
Mi piace invece la tecnologia e credo che la matematica regoli l’universo, tanto che vorrei essere nata in epoca illuminista (e mi è servito un dottorato per capirlo).
Adoro l’idea che sequenze di numeri possano trasformarsi per mia mano in immagini di mondi fantastici.